Trucchi Youtube Music per Playlist, Background, Mixtape e Download Musica Offline

Youtube Music è la nuova piattaforma di Google che consente di ascoltare la musica in straming sia gratis che a pagamento, si tratta di un servizio in streaming davvero completo e funzionale che offre agli utenti moltissime funzioni e strumenti che permettono di fruire della musica in maniera davvero ottimale, in questa guida di approfondimento andremo a vedere quali sono tutte le novità ma anche i migliori trucchi di Youtube Music, per sfruttare la funzione del Mixtape o per scaricare musica, sia per chi lo utilizza gratis che con la versione Premium (sul sito Youtube Music e le app per Android e iPhone).

Prima di iniziare come sepre qui trovate l’indice della guida per una migliore fruizione dei contentui:

Youtube Music: Cercare canzoni dal testo

Come tutti i servizi di musica in streaming anche Youtube Music possiede la funzione per cercare un brano inserendo il titolo o parte di esso, quella che viene offerta da Youtube è sicuramente unica nel suo genere, la funzione di ricerca oltre a possedere le normali funzioni come la ricerca tramite titolo o tramite artista, possiede anche una particolare funzione che permette la ricerca di un brano anche quando non ricordiamo il titolo o l’artista che l’ha realizzata.

In questo caso sarà sufficente scrivere anche una parte del testo che si ricorda, magari l’inizio oppure il ritornello, e come risultato avrete sicuramente il vostro brano, questa opzione è disponibile sia su app mobili e applicazioni web.

Youtube Music: Personalizzare il salta avanti o indietro

Tra le varie funzioni che la piattaforma offre c’è quella di skippare la traccia quando stiamo ascoltando un brano, nella copertina di quest’ultimo sono presenti le frecce avanti e indietro su entrambi i lati della copertina dell’album per saltare in avanti o riavvolgere rapidamente la tracci audio.

Queste funzioni possono tranquillamente essere personalizzate, la funzione di base è impostata di default per andare avanti o indietro di 10 secondi, ma è possibile personalizzare in base alle proprie esigenze.

Per personalizzare la funzione basta andare sull’icona del profilo nell’angolo in alto a destra della schermata principale, andare su Impostazioni e selezionare l’opzione “tocca due volte per andare avanti/indietro“.

E’ possibile impostare un massimo di 60 secondi e un minimo di cinque secondi.

Youtube Music: Disattivare la cronologia delle ricerche e quella di riproduzione

Youtube Music è dotato di una cronologia sia delle ricerche che della riproduzione dei brani, la piattaforma sfrutta le informazioni delle cronologie per migliorare lo strumento del “Mixtape“, nel caso la funzione offerta da questo strumento non sia di vitale importanza per voi è possibile disabilitare le varie cronologie.

Per disattivare il tutto basta in Impostazioni, andando al menù Privacy e posizione e accendere l’interruttore “Sospendi cronologia delle ricerche“.

E’ possibile disattivare il tutto anche sul sito Youtube Music, basta cliccando sull’immagine del profilo nell’angolo in alto a destra e poi andare sulla voce Impostazioni

Ricordiamo che questa funzione riguarda anche la piattaforma tradizione cioè Youtube.com, per tanto se disattivate il tutto da Youtube Music lo farete anche per l’account di Youtube.com.

Youtube Music: Usare le playlist musicali di YouTube come allarmi

Tra le varie funzioni che la piattaforma offre c’è anche quella di usare le playlist musicali di YouTube come allarmi, questo trucco funziona solo su cellulari Android.

Per utilizzare questa funzione è necessario collegare Youtube Music con l’app dell’Orologio di Google, una volta installata sul vostro dispositivo l’App dell’Orologio di Google lanciatela e toccate sul menu principale e scegliete l’allarme selezionando Youtube Music.

In questo modo potrete impostare come sveglia una delle canzoni ascoltate di recente o cercandone una.

Youtube Music: Scaricare canzoni per ascoltarle offline

Tra le varie funzioni di cui è dotato Youtube Music una delle più apprezzate è sicuramente la possibilità di scaricare la musica sul proprio dispositivo per ascoltare i brani anche offline quando non c’è connessione alla rete 4G o Wi-Fi.

La funzione che permette scaricare la musica sul proprio dispositivo per ascoltare i brani anche offline è disponibile sia per Android che per iPhone, è possibile scaricare brani o interi album in modo da poterli ascoltare anche senza connessione internet.

La funzione download è disponibile toccando il tasto con tre pallini accanto al titolo di un brano, si potrà poi scegliere se scaricare il video oppure la versione solo audio, in questo modo si andrà a risparmiare memoria sul proprio smartphone.

Lo stesso si può fare cercando un album e poi premendo il tasto del download (la freccia versi il basso) accanto la copertina.

Si può scaricare musica da Youtube anche facendo il download di intere playlist o del Mixtape, andando in Raccolte e selezionando una Playlist. Questa opzione, però, è disponibile solo pagando un abbonamento a Youtube Music Premium.

Youtube Music: Ascoltare la Musica in BackGround

Una delle caratteristiche sicuramente più apprezzate dell’App è la possibilità di ascoltare la musica in background, la funzione consente infatti di ascoltare un brano musicale senza necessariamente che l’Applicazione sia in primo piano sul cellulare, cosi facendo è possibile fare qualsiasi cosa e continuare ad ascoltare la vostra musica preferita.

Youtube Music è disponibile sia per desktop che per App sugli smartphone per le piattaforme iOs e Android.

Se volete approfondire questo aspetto vi consigliamo di leggere la nostra guida di Approfondimento su:

No Posts Found.