Scaricare Musica da PC sull’iPhone senza usare iTunes

Tutti i possessori di iPhone sanno molto bene che Apple ha la capacità di creare un ecosistema molto chiuso, un classico esempio è rappresentato quando abbiamo la necessità di scaricare o immettere la musica sugli iPhone, effettuare questa operazione senza l’ausilio del software iTunes risulta davvero molto difficile proprio perchè Apple tende a creare un ecosistema dove gli utenti sono quasi obbligati ad utilizzare solo dispositivi e software propri, ovviamente tutto questo può avere dei lati positivi ma anche negativi soprattutto per quegli utenti che usano prodotti Apple ma allo stesso tempo anche prodotti che si basano su altri sistemi operativi come Windows della Microsoft.

In questa guida andremo a vedere in maniera dettagliata come Scaricare musica da PC sull’iPhone senza usare iTunes, già perchè nonostante tutto esistono diverse soluzioni per effettuare questa operazione senza l’utilizzo del software.

Per comodità di seguito trovate l’indice della guida che vi consentirà una più gradevole fruizione dei contenuti.

Scaricare musica da PC sull’iPhone usando VLC

Una delle soluzioni per trasferire musica da PC a iPhone senza usare iTunes è l’utilizzo del popolare software VLC, grazie ad esso potremmo comodamente trasferire la musica senza utilizzare il software di casa Apple, per poter procedere è prima necessario scaricare sul proprio iPhone l’Applicazione Vlc e portare a termine l’installazione.

Terminata l’installazione di VLC sull’iPhone, aprite l’App e dal menu cliccate sull’icona a forma di cono bianco e arancione in alto a sinistra, qui troverete una serie di voci dovrete cliccare su “Condivisione tramite Wi-Fi” ed attendere qualche secondo affichè l’App riceva il comando.

Successivamente sfruttando la rete Wi-Fi di casa, VLC andrà a creare un vero e proprio server multimediale che ci permetterà di trasferire tutta la musica da PC a iPhone senza usare iTunes.

Per poter accedere al server creato da Vlc e collegare il vostro PC alla stessa rete Wi-Fi dell’iPhone, dovrete aprire una nuova scheda nel browser e all’interno della barra degli indirizzi dovrete inserire l’indirizzo IP che viene visualizzato nella schermata VLC per iPhone, fatto ciò attendete qualche istante che si carichi il tutto.

Terminato il caricamento per trasferire i vostri file musicali basterà trascinare i file nell’area “Rilascia file” oppure cliccare sull’icona “+” in alto a destra e il gioco è fatto.

Trasferire Musica da Pc su iPhone utilizzando TunesGo

Altra alternativa per trasferire la vostra musica da Pc Windows sul vostro dispositivo Apple iPhone è quella di utilizzare il software TunesGo.

Questo software è gratis ed è disponibile per piattaforma Android e iPhone, il software in questione andrà installato sul vostro pc, una volta terminata l’installazione che durerà appena qualche minuto, dovrete collegare il vostro dispositivo iPhone o anche iPad al vostro Pc usando il cavo Lightning.

Collegato il vostro dispositivo Apple avviate successivamente il software TunesGo, appena quest’ultimo avrà riconosciuto il dispositivo collegato assicuratevi di concedere i privilegi per accedere alla memoria dell’iPhone e cliccate su “Trasferisci i media iTunes sul dispositivo”.

Si avvia una procedura guidata che vi consentirà di spostare musica sulla memoria dell’iPhone nel giro di pochi secondi.

http://www.tunesgo.it/

Trasferire Musica da Pc su iPhone usando Walter

Altra soluzione che vi proponiamo è quella di avvalersi del software WALTR che come gli altri, permette di spostare e trasferire musica sul vostro iPhone senza usare il software di casa Apple iTunes, tra le varie soluzioni proposte forse questa rappresenta una delle più semplici e immediate da mettere in pratica peccato solo che il programma sia a pagamento.

Dopo aver installato il software basterà collegare l’iPhone al PC e attendere che il melafonino sia riconosciuto da WALTR. A questo punto basterà trascinare le canzoni all’interno della finestra del programma e attendere che il passaggio di musica da PC a iPhone sia completato.

La medesima procedura è valida anche per film e video di ogni lunghezza (a patto che sull’iPhone ci sia spazio a sufficienza per ospitarlo).

https://softorino.com/w2/

Spostare musica sull’iPhone con MediaMonkey

Altra soluzione che si può adottare per trasferire la musica da pc al vostro iPhone/iPad è quella di usare il software MediaMonkey, rispetto al programma precedente ( WALTR) è dotato di molte funzioni che consentono un controllo maggiore sulla propria libreria musicale.

Anche la procedura d’installazione rispetto al programma precedente è un pò più macchinosa, il programma per funzionare correttamente necessità di alcuni servizi e file di sistema presenti all’interno del software Apple, per questo motivo dopo la sua installazione sarà necessario disabilitare la sincronizzazione automatica con l’iPhone.

Per poter disabilitare la sincronizzazione automatica dell’iPhone seguite questi passaggi:

  • dalle Preferenze del software cliccare su Modifica;
  • nella scheda Dispositivi, spuntare l’opzione “Impedisci a iPod, iPhone e iPad di sincronizzarsi automaticamente.

Una volta che avrete collegato il vostro iPhone al pc sarà necessario accedere alla sua pagina di gestione da iTunes e nella scheda “Riepilogo” togliere la spunta da “Sincronizza automaticamente quando iPhone è collegato”.

Effettuatu i passaggi appena descritti sarà possibile avviare l’installazione di MediaMonkey e successivamente avviarlo.

Non appena si collega l’iPhone al computer, l’icona del melafonino comparirà nell’albero dei dispositivi del mediaplayer: ci si clicca sopra, si seleziona la scheda Auto-sync e si selezionano le cartelle da sincronizzare automaticamente sul proprio iPhone. Questo permette di spostare musica da PC a iPhone senza usare iTunes.

http://www.mediamonkey.com/