Musicscape: trasforma i tuoi ascolti in paesaggi ecco la nuova funzione di Spotify

Su MusicScape è possibile rielaborare, attraverso un’intelligenza artificiale, un paesaggio fittizio basato sugli ultimi 50 brani ascoltati da un utente su Spotify.

Il programma assegna i colori in base al carattere dei brani ascoltati (tristi/felici, movimentati/lenti, ecc.) e crea l’immagine basandosi anche sul genere musicale ascoltato. Poi, se gli accordi dei brani saranno prevalentemente in maggiore, il paesaggio sarà diurno; al contrario, notturno.

Per la maggior parte, i paesaggi elaborati da MusicScape ritraggono delle montagne che saranno più o meno frastagliate a seconda dell’energia trasmessa delle canzoni ascoltate, mentre il colore delle montagne in primo piano è data dalla chiave musicale con cui sono composte.

Il paesaggio, infine, cambia anche in relazione alla frequenza di utilizzo di Spotify: più si ascolta musica sull’app, più numerose saranno le montagne