Ascoltare Musica Gratis in Streaming, ecco le migliori App per iOs e Android

Internet ha cambiato il modo di ascoltare e scaricare la propria musica preferita, se qualche anno fà ci fù la rivoluzione della Musica in formato MP3 da scaricare grazie ai programmi di p2p (pear to pear) come Emule, a distanza di anni il modo di ascoltare la musica continua a cambiare e modellarsi secondo le esigenze dell’utente finale e delle teconologie esistenti.

Se ieri la musica si scaricava e si ascoltava riproducendola con in lettore di file mp3, oggi lo streaming la fa da padrone, grazie anche alle tante app per smatphone (iOS e Android) che consentono di poter avere a disposizione tutta la musica del mondo pagando un piccolo abbonamento mensile dal costo veramente irrisorio.

Queste app per smartphone consentono poi di poter realizzare delle playlist della propria musica preferita creando un vero e proprio archio musicale in base alle esigenze più personali, grazie a queste app la musica poi è disponibile ovunque anche nelle proprie automobili dotate di sistema Apple Car Play o Andoird Auto, consentono di avere a dispozione con lo stesso account tutta la musica anche all’interno della propria auto.

In questo articolo oggi andremo a vedere quali sono le migliori App per iOs e Android per Ascoltare la Musica Gratis in Streaming.

Leggi anche le altre Guide:

  1. Spotify (Android/iOS/Windows 10 Mobile)
  2. YouTube Music (Android/iOS)
  3. Amazon Music (Android/iOS)
  4. TuneIn Radio (Android/iOS/Windows 10 Mobile)
  5. Radio.it (Android/iOS/Windows 10 Mobile)
  6. Radio Italia FM (Android/iOS)
  7. Soundcloud (Android/iOS)
  8. Jamendo (Android/iOS)
  9. YouTube (Android/iOS)

Ascoltare Musica Gratis in Streaming: Spotify (Android/iOS/Windows 10 Mobile)

Spotify è il servizio di streaming più famoso e popolare in tutto il mondo, negli ultimi anni il servizio è diventato popolare in tutto il mondo contanto milioni e milioni di abbonati, Spotify è in versione App per Android/iOS/Windows 10 Mobile esiste anche una versione dell’Applicazione completamente gratis con alcune limitazione nell’utilizzo dell’App.

Nella versione gratis (senza abbonamento) è possibile ascoltare musica in streaming sullo smartphone in modalità shuffle, cioè una modalità che consente di ascoltare brani musicali “random” affini a quello selezionato e permette di saltare al massimo 6 tracce all’ora.

La versione gratuita non consente di scaricare le canzoni offline e non prevede la modalità di ascolto in alta qualità infatti il bitrate della musica riprodotta è di soli 96kbps.

La versione a pagamento ha un costo di 9,99 euro/mese ma consente di eliminare tutti i limiti sopra citati ed avere praticamente a dispozione tutta la musica del mondo e di poterla ascoltare ovunque.

Ascoltare Musica Gratis in Streaming: YouTube Music (Android/iOS)

YouTube Music è l’alternativa crata da Google a Spotify, non solo è disponibile sottoforma di Applicazione per Android e iOS ma è fruibile anche via web con l’apposito sito web che offre gli stessi servizi dell’App ma da pc desktop e notebook.

Come per Spotify anche YouTube Music offre una versione gratis ed una versione a pagamento della propria App, nella versione free è possibile accedere a tutto il catalogo musicale di YouTube, ma con interruzioni pubblicitarie e senza la possibilità di ascoltare i brani in background (quindi mentre si usano altre app).

E’ possibile utilizzare YouTube Music anche in maniera completamente gratuita e senza limiti per un massimo di 3 mesi, Google infatti sta sponsorizzando moltissimo la propria applicazione per renderla quanto più popolare possibile, la prova gratuita iniziale come abbiamo detto ha una durata di 3 mesi senza obbligo di rinnovo.

Per tutti coloro che vogliono utilizzare l’Applicazione senza nessun limite ciè la versione Premium a pagamento, l’abbonamento parte da 9,99 euro/mese o in alternativa c’è anche il piano da 14,99 euro/mese utilizzabile da 6 persone.

Nella versione Premium tra le caratteristiche più importanti troviamo la modalità di ascolto in background che consente la riproduzione dei video in modalità solo audio (per risparmiare Giga) e la funzione di download dei contenuti offline.

Una volta attivato l’abbonamento, il download di brani, playlist e album è semplicissimo: basta pigiare sul pulsante ⋮ collocato accanto al titolo del contenuto di proprio interesse e selezionare la voce Scarica dal menu che si apre. Trovi maggiori dettagli nel mio tutorial dedicato al servizio.